MIGLIORARE LA PROTEZIONE DELLE COLTURE NELLA PRODUZIONE DI FRUTTA BIOLOGICA

Comunicato stampa 22 giugno 2020

La protezione delle piante contro parassiti e malattie è un grande problema per i frutticoltori biologici, poiché la frutta raccolta è un prodotto molto sensibile. Molti coltivatori biologici in Europa hanno adattato localmente le proprie pratiche e tecniche per affrontare con successo la sfida della protezione delle colture biologiche. Tuttavia, questa preziosa conoscenza pratica spesso rimane a livello locale, invece di essere condivisa con i frutticoltori di altre regioni che si trovano ad affrontare gli stessi problemi. Il progetto BIOFRUITNET mira a mettere in contatto i professionisti del settore della fruttIcoltura biologica in tutta Europa ed a rendere disponibili a tutti questi metodi di successo per la protezione delle colture.

Il primo passo del progetto è quello di ottenere un quadro aggiornato delle sfide che i frutticoltori biologici in Europa stanno effettivamente affrontando e delle strategie che stanno utilizzando per affrontare queste sfide. Per questo motivo, i partner di BIOFRUITNET hanno lanciato un questionario online rivolto ai consulenti tecnici e ai frutticoltori. L’intenzione è quella di conoscere le attuali esigenze e le lacune di conoscenza in materia di drupacee, pomacee e agrumi, nonché le migliori pratiche, e anche di informarsi su come i coltivatori preferirebbero accedere alle informazioni tecniche su tali questioni.

I risultati del questionario ci permetteranno di individuare che tipo di conosceze ed informazioni sono necessarie. I risultati costituiranno la base per la produzione di vari formati di comunicazione come video, podcast e corsi di e-learning, che dovranno essere sia informativi che di facile comprensione. Questi formati saranno diffusi attraverso reti, servizi di consulenza e scuole accademiche in tutta Europa.

Incoraggiamo i consulenti nel settore della frutticoltura, i professionisti selezionati in 20 paesi europei target a compilare questo questionario ed a suggerire combinazioni di pratiche nei loro contesti locali fino al 30 settembre 2020.

Per maggiori informazioni sulle attività del progetto e sui risultati attesi, visitate il sito web del progetto o contattate:

Archivio

Categorie

Social Networks

Bollettino

Vuoi ricevere informazioni sulle attività del progetto?

SOTTOSCRIVI